Interessante incontro di approfondimento – organizzato dal GAC (gruppo di azione costiera) Marche nord – per riflettere sull’opportunità di costituire una rete progettuale per lo sviluppo locale integrato nel contesto della programmazione europea 2014 – 2020. Una riflessione per la redazione di proposte concrete nell’ambito di una rete nazionale dei GAC e dei contratti di costa.
L’occasione del Seminario è giunta dall’inaugurazione di un progetto legato alla vendita diretta del pescato presso il porto di Senigallia, pescheria 2

finanziato dal GAC, ed ha previsto una due giorni di lavori alla Rotonda a Mare ed al Club Nautico di Senigallia alla quale hanno partecipato autorità e personaggi competenti in materia. 

Oltre al nuovo programma di finanziamenti per il mare e la sfida al 2020, sono state analizzate le strategie italiane per l’ambiente marino e la pesca per competere in Europa, illustrati esempi di progettazione e costituiti gruppi di lavoro tematici.
Una rete, quella dei GAC, all’interno della quale conciliare le esigenze del FEAMP (Fondo europeo all’ambiente marino ed alla pesca) con la dimensione di sviluppo della costa italiana.

Post precedente

MUSEO A CIELO APERTO A SENIGALLIA

Post succesivo

INAUGURAZIONE PESCHERIA DEL PORTO A SENIGALLIA

Fabio Girolimetti

Fabio Girolimetti

Nato a Senigallia nel maggio 1968, giornalista pubblicista dal 1992, a 25 anni diventa direttore responsabile di Radiomania. Specializzato nello sport, per anni effettua radiocronache e telecronache, oltre a condurre trasmissioni di diverso genere sui principali media marchigiani. Collabora con La Gazzetta di Ancona, Raitre sede regionale delle Marche, gestisce prestigiosi uffici stampa, organizza e presenta importanti eventi. Dal 1996 fonda con Ciro Montanari l’agenzia Nerosubianco, della quale oggi è amministratore unico.

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *