E’ il centro dei grandi eventi della Riviera, un polo d’attrazione che accoglie migliaia di persone con proposte di alta qualità. Il Foro Annonario di Senigallia si conferma anfiteatro naturale per ospitare tante iniziative: è di pochi giorni fa il successo riscosso dal Caterraduno, che per il quattordicesimo anno consecutivo ha trasportato nella città della spiaggia di velluto tutta la carovana della trasmissione di Radiodue per celebrare il tradizionale happening estivo con tutto il suo fedelissimo popolo. I concerti gratuiti di Tiromancino, Noemi, Diodato e Carmen Consoli hanno calamitato al Foro un pubblico entusiasta, che ha trascorso belle serate in uno scenario architettonico straordinario. Ma il Cater è solo uno degli appuntamenti del Foro Annonario: tutta l’estate concerti, anche con l’opera in collaborazione con il Macerata Opera Festival, e poi sfilate, raduni e manifestazioni, come lo “Sportivo dell’anno” che ad inizio giugno ha portato sul palco due grandi campioni come Fabrizio Ravanelli e Ferdinando De Giorgi. Ma naturalmente l’altro grande evento che al Foro trova da anni il suo ambiente naturale è il Summer Jamboree, “the hottest rockin holiday on earth” come è ormai conosciuto in tutto il mondo, che dal 31 luglio all’11 agosto farà tornare indietro gli orologi ai mitici anni Cinquanta americani. La prossima sarà la ventesima edizione del Jamboree, con la solita invasione di turisti e appassionati che per quasi due settimane porteranno in città la loro voglia di ascoltare musica, ballare e divertirsi.
Ma se il Foro Annonario è un posto davvero speciale, molto si deve alle attività qualificate che lo animano tutto l’anno, tutti i giorni, a tutte le ore. Non è infatti facile trovare concentrate in un’unica piazza locali di questa qualità: dal Chocoice che prosegue magistralmente la tradizione dell’ottimo gelato artigianale made in Senigallia, al Caffè Ghinelli dove dalla caffetteria all’aperitivo, fino ai cocktail ogni momento è quello giusto, dal Ristorante Fondaloro noto per le sue specialità di pesce come i famosi spaghetti con sarde e pane, all’Antica Macelleria Canestrari che punta invece sulla carne e proprio in questi giorni ha lanciato anche La Resta con pesce fritto, cozze e panini di pesce, fino all’ultimo arrivato al Foro: La Picca, un gastrobar con le innovative proposte di aperitivo, cucina e piccola carta, tutto selezionatissimo. Insomma, un giro in questo accogliente angolo di Senigallia è decisamente da mettere in programma.

Post precedente

TRASMISSIONE NEROSUBIANCO DEL 7 LUGLIO 2019

Post succesivo

TRASMISSIONE NEROSUBIANCO DEL 14 LUGLIO 2019

Fabio Girolimetti

Fabio Girolimetti

Nato a Senigallia nel maggio 1968, giornalista pubblicista dal 1992, a 25 anni diventa direttore responsabile di Radiomania. Specializzato nello sport, per anni effettua radiocronache e telecronache, oltre a condurre trasmissioni di diverso genere sui principali media marchigiani. Collabora con La Gazzetta di Ancona, Raitre sede regionale delle Marche, gestisce prestigiosi uffici stampa, organizza e presenta importanti eventi. Dal 1996 fonda con Ciro Montanari l’agenzia Nerosubianco, della quale oggi è amministratore unico.

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *