Una struttura dove il processo riabilitativo, avviato dal Centro di cura Villa Silvia di Senigallia (Ancona), viene completato secondo le stesse linee psico educazionali da operatori specializzati.
L’idea  di realizzare  un ” Centro di post Cura” che fosse sinergico alle attività di bandiera di Villa Silvia (la dipendenza da alcol) venne da un’intuizione del dott. Vincenzo Aliotta alla fine del 1999. Dell’esistenza di tali strutture, l’amministratore delegato di Villa Silvia  ne aveva letto notizie soprattutto sulle riviste francesi di settore; ne provò subito interesse perché si era accorto che ben si attagliassero alla propria attività riabilitativa ospedaliera completandone il percorso in maniera assolutamente complementare, integrativa.
Una filosofia, quella del Centro “San Nicola” che viene attuata completando il lavoro della Casa di Cura secondo un’ottica di filiera, tenendo appunto conto che questo è il primo centro a livello nazionale che affronta così il problema della riabilitazione alcologica, e che ha per vision quella di potenziare l’offerta di un servizio attrattivo che ambisce ad incrementare  la mobilità attiva, cioè il flusso di utenti di altre regioni verso le Marche.
D’altra parte, il vero fine è quello rivolto al raggiungimento del benessere psicofisico degli ospiti: “fermare il comportamento per capire il comportamento.”

Post precedente

LAVORI AL BORGO DELLE TORRI SENIGALLIA

Post succesivo

INAUGURAZIONE CAMPO DA RUGBY SENA PARK SENIGALLIA

Fabio Girolimetti

Fabio Girolimetti

Nato a Senigallia nel maggio 1968, giornalista pubblicista dal 1992, a 25 anni diventa direttore responsabile di Radiomania. Specializzato nello sport, per anni effettua radiocronache e telecronache, oltre a condurre trasmissioni di diverso genere sui principali media marchigiani. Collabora con La Gazzetta di Ancona, Raitre sede regionale delle Marche, gestisce prestigiosi uffici stampa, organizza e presenta importanti eventi. Nel 1996 fonda con un altro socio l’agenzia Nerosubianco, della quale oggi è amministratore unico.

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *