Entra nel vivo il Trofeo Vesmaco “Sergio Rossi” Città di Senigallia e subito arrivano due record mondiali! Tempi straordinari, stabiliti da due fenomenali velocisti italiani nella 200 metri atleti contrapposti: Duccio Marsili che fissa il nuovo record a 17.159, migliorando il 17.231 di Stefan Villegas Ceballos ai Mondiali in Colombia, e Asja Varani che con il suo 18.469 fa meglio del 18.531 registrato da Geiny Pajaro sempre nell’ultima competizione iridata di Ibagué. Tempi da record, di cui dovrà comunque essere verificata l’omologazione prima di diventare ufficiali.

Ma andiamo per ordine, partendo appunto dalle gare di velocità: nei Seniores maschili Marsili, toscano della Mens Sana Siena e da quest’anno entrato a far parte del team Vesmaco – che è il main sponsor dell’evento senigalliese – ha avuto la meglio su Alessio Piergigli di LunA Sports Academy, campione italiano in carica del giro sprint su strada e che pure ha fatto registrare un gran tempo di 17.195. Terzo posto per il nazionale francese Yvan Sivilier. Tra le Seniores femminili Varani del Rolling Bosica, già campionessa mondiale juniores e atleta di punta della Nazionale azzurra, ha regolato Mathilde Pedronno, campionessa europea in carica del Team France, e Valentina Buccolini dell’Apd Juvenilia.

Negli Juniores maschili, il campione europeo Riccardo Ceola della Polisportiva Bellusco vince sul vice campione italiano Leonardo De Angelis del Rolling Bosica e su Bernard Florian di Pole Espoir Bretagne, mentre nel femminile la pluricampionessa europea Ilaria Carrer della Polisportiva Casier riesce a contenere una comunque straordinaria Alice Sorcionovo di LunA Sports Academy. Terza piazza per Camilla Beggiato della Polisportiva Casier, podio mancato di un soffio per Giorgia Benigni, altra portacolori del team senigalliese del tecnico Luca Bernacchia. Infine, gli Allievi: oro nel maschile per Alessandro Pusiol (New Rolling Porcia) e nel femminile per Carola Falco (Asd Brianza Inline).

Se nella velocità dei 200 metri atleti contrapposti si sono dunque viste sfide altamente spettacolari, altrettanto si può dire per le gare di fondo, con in programma le 10.000 metri a eliminazione che hanno visto confrontarsi in pista nomi eccellenti. Nella Seniores maschile la spunta il campione europeo Giuseppe Bramante della Mens Sana su Victor Aerts del Team France ed al già campione europeo giovanile Riccardo Lorello della Polisportiva Bellusco. Nel femminile ennesimo successo della plurimedagliata campionessa senigalliese Linda Rossi, grande protagonista agli Italian Roller Games dello scorso anno, in forza al Torollsky Pesaro. Alle sue spalle la nazionale francese Alison Bernardi e la campionessa italiana Luisa Woolaway dello Skating Concorezzo.

I vincitori della categoria Juniores: nel maschile il campione europeo giovanile Manuel Ghiotto di Alte Ceccato Club, nel femminile la campionessa europea in carica Giulia Presti del Roller Civitanova. Infine, gli Allievi: nel maschile vittoria per Leonardo Bossi (Polisportiva Bellusco), nel femminile per Elisa Folli (Debby Roller Team Roma).

Sempre nella seconda giornata, in programma anche la 300 metri sprint per la categoria Ragazzi: nel maschile ha avuto la meglio Giorgio Ghisio Erba (Roma 7 Pattinaggio), nel femminile Sofia Paola Chiumento (Mens Sana). I due giovani vincitori sono stati premiati da Vesmaco con il body limited edition firmato (e consegnato dalle sue stesse mani) da Francesca Lollobrigida, vincitrice di due medaglie alle Olimpiadi di Pechino 2022 e brand ambassador dell’azienda sponsor del Trofeo.

Dopo una giornata così ricca di risultati agonistici eccellenti, domani il gran finale del 1^ Trofeo Vesmaco “Sergio Rossi” Città di Senigallia, organizzato dalla società sportiva LunA Sports Academy che – con in testa il Presidente Roberto Arthemalle – ha ancora dimostrato la propria efficienza e una grande passione per lo sport rotellistico. Atleti di nuovo in pista al pattinodromo “Francesco Stefanelli” dal mattino, con un programma di grande interesse sia per la velocità, con la 500 metri sprint, che nel fondo con la attesissima 10.000 metri punti a eliminazione.

 

Nelle foto: l’atleta Vesmaco Duccio Marsili, subito dopo aver stabilito il record mondiale sulla 200 metri atleti contrapposti

Post precedente

TROFEO VESMACO "ROSSI": RESOCONTO PRIMA GIORNATA

Post succesivo

GRAN FINALE AL TROFEO VESMACO "SERGIO ROSSI"

Fabio Girolimetti

Fabio Girolimetti

Nato a Senigallia nel maggio 1968, giornalista pubblicista dal 1992, a 25 anni diventa direttore responsabile di Radiomania. Specializzato nello sport, per anni effettua radiocronache e telecronache, oltre a condurre trasmissioni di diverso genere sui principali media marchigiani. Collabora con La Gazzetta di Ancona, Raitre sede regionale delle Marche, gestisce prestigiosi uffici stampa, organizza e presenta importanti eventi. Nel 1996 fonda con un altro socio l’agenzia Nerosubianco, della quale oggi è amministratore unico.

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *