C’è tanta Senigallia al centro dello Sportivo dell’anno 2022, che andrà in scena domani sera (venerdì 10 giugno, ndr) sul grande palco allestito in Piazza Garibaldi. Negli ultimi anni non si ricorda infatti una stagione così ricca di risultati da parte delle formazioni senigalliesi e gli organizzatori della manifestazione ne sono stati piacevolmente “travolti”, non potendo dunque esimersi nel dare uno spazio importante in scaletta alle società che ne sono state protagoniste. A partire ovviamente dalla Vigor: la squadra del Presidente Franco Federiconi e di mister Aldo Clementi è stata protagonista di un campionato straordinario, condotto quasi sempre in testa e con ampi margini sulle inseguitrici, per una leadership che in pratica non è stata quasi mai in discussione, fino alla meritatissima promozione in serie D. Giusto dunque da parte della città tributare alla società, allo staff tecnico e a tutti i giocatori un doveroso applauso. Ma la stagione è stata indimenticabile anche per la US Pallavolo, che con la sua formazione juniores si è laureata campione regionale under18: un titolo che mai nella lunga storia del volley senigalliese era arrivato in città, oltretutto poi rafforzato dalla bella figura che le ragazze di coach Paradisi hanno fatto alle Finali Nazionali di Verona, nel confronto con le realtà più titolate d’Italia. Annata da incorniciare anche per l’AS Senigallia Calcio: gli juniores si sono aggiudicati il titolo regionale, anche in questo caso superando le società marchigiane più blasonate, mentre la prima squadra in una finale infuocata ha vinto la Coppa Marche di Seconda Categoria. E non è finita qui: arrivata seconda in campionato, la squadra di mister Gianluca Giuliani ha vinto la finale playoff del suo girone contro l’Ankon Dorica e nei prossimi giorni farà uno spareggio per il salto di categoria. Sarà dunque anche l’occasione per indirizzare un grosso in bocca al lupo a tutti i ragazzi. Tante squadre, insomma, ma al centro della serata ci sarà naturalmente la consegna del trofeo dello Sportivo dell’anno a Gianfranco D’Errico, il bomber vigorino che con i suoi gol ha trascinato i rossoblù in serie D. Con lui, su un podio di grande prestigio, saranno premiati la campionessa mondiale di vela under21 Giorgia Della Valle ed il motociclista Simone Saltarelli. In città c’è stato inoltre un sincero apprezzamento quando sono stati annunciati i personaggi scelti dalla Commissione per gli altri riconoscimenti che verranno personalmente consegnati nel corso della serata: il Premio Speciale della Commissione all’imprenditore Loris Cucchi, il Premio alla Carriera per il campione italiano di boxe e nazionale azzurro di corsa 100 km Flaviano Polinori, lo Sportivo Junior Amalia Morganti, campionessa italiana di taekwondo under15 e freschissima dell’oro di martedì scorso nella Coppa Italia conquistata al Foro Italico di Roma, l’amatissimo Sportivo Highlander Antonio Cicci Angelini. Infine, i due riconoscimenti titolati a due grandi amici dello Sportivo: il “Premio Adelio Pistelli” ad un formidabile maestro di pallavolo come il coach Marco Paolini ed il “Premio CuorePassione Giuliano De Minicis” alla appassionata Presidente della Pallacanestro Goldengas Senigallia Sonia Fileri.

Un programma di grande impatto dunque, ulteriormente impreziosito dalle esibizioni delle ginnaste della Polisportiva Senigallia e dalle autorità che hanno già confermato la loro presenza per le premiazioni: tra gli altri, il Sindaco di Senigallia Massimo Olivetti e l’Assessore allo Sport Riccardo Pizzi, il Direttore generale della BCC di Pergola e Corinaldo Claudio Rovelli, da sempre partner dell’evento, il Presidente dell’Associazione Cuore di Velluto Giovanni Rocchetti, partner etico dello Sportivo, i Presidenti di Coni Marche Fabio Luna, Ussi Marche Andrea Carloni e Panathlon Club Senigallia Veronica Quagliarini, ovvero degli enti sportivi che pongono il loro timbro di patrocinio all’iniziativa. A condurre sarà come sempre Fabio Girolimetti, giornalista dell’agenzia Nerosubianco che ha ideato questa manifestazione giunta alla 24esima edizione.

Le luci sul palco si accenderanno alle ore 21.00: tutta Senigallia è attesa venerdì sera in Piazza Garibaldi per applaudire lo Sportivo dell’anno.

Post precedente

TRASMISSIONE NEROSUBIANCO DEL 5 GIUGNO 2022

Post succesivo

TRASMISSIONE NEROSUBIANCO DEL 12 GIUGNO 2022

Fabio Girolimetti

Fabio Girolimetti

Nato a Senigallia nel maggio 1968, giornalista pubblicista dal 1992, a 25 anni diventa direttore responsabile di Radiomania. Specializzato nello sport, per anni effettua radiocronache e telecronache, oltre a condurre trasmissioni di diverso genere sui principali media marchigiani. Collabora con La Gazzetta di Ancona, Raitre sede regionale delle Marche, gestisce prestigiosi uffici stampa, organizza e presenta importanti eventi. Nel 1996 fonda con un altro socio l’agenzia Nerosubianco, della quale oggi è amministratore unico.

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *